Crea sito

MAMMA SI DIVENTA

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Share this post

Banners


contatore gratis

Cerca

Forum Login

3 - MESE

3-Mese

Terzo mese di gravidanza

Terzo mese di gravidanza
Il 3° mese di gravidanza 
(dalla 9a alla 12a settimana)

Come cambia il corpo della madre
Durante queste 4 settimane si ha un aumento di peso di circa 1-2 kg, che si accumulano soprattutto sul seno, sui glutei e sulla pancia; il girovita, infatti, comincia ad allargarsi poiché l’utero si ingrossa.

Il seno diventa più sensibile anche perché si sviluppano maggiormente i condotti galattofori, che serviranno per allattare.

Gli esami da fare
Fra gli esami di routine, oltre alla normale visita ginecologica, al 3° mese è prevista la prima ecografia, che serve a verificare lo stato di gravidanza, per monitorare il posizionamento del feto e per controllarne il sesso (visibile soltanto se il feto è posizionato in modo favorevole).
A partire dal 3° mese sono effettuabili alcuni esami addizionali, non obbligatori ma consigliabili nei casi in cui si sospettino patologie cromosomiche del feto. Questi esami sono:
- Traslucenza nucale: esame non invasivo effettuabile tra la 10a e la 13a settimana che consiste nell’analisi, attraverso semplice ecografia, della massa liquida della nuca del feto. Lo spessore eccessivo di tale massa indica il rischio (ma non la certezza) di malattie dei cromosomi del feto.
- Bi-test: esame non invasivo (semplice prelievo del sangue) in cui si valuta la quantità di ormoni Free betaHCG e PAPP-A. 
- Ultrascreen: valutazione parallela di Traslucenza nucale e bi-test.
- Villocentesi: esame che si effettua soltanto dopo la 10a settimana per non rischiare danni al feto. È il prelievo di villi coriali (cellule della placenta) per la verifica di anomalie cromosomiche.

Il feto
Dalla 9a alla 12a settimana le dimensioni del feto aumentano fino ai 7,5 cm di lunghezza; il peso raggiunge all’incirca i 12-15 grammi.
In questo mese cominciano a delinearsi quasi tutti gli organi e le parti del feto: si sviluppano denti, unghie, capelli e pelle, gli organi genitali sono più evidenti, tanto che spesso è già possibile stabilire il sesso del bambino.
A partire dalla 10a-11a settimana i polmoni e i muscoli dell’apparato digerente si sviluppano fino alla loro completa formazione. I sensi del gusto e dell’olfatto sono sviluppati, l’attività cerebrale è completamente funzionante.
Anche i movimenti, in questa fase, sono più fluidi. A partire dalla 12a settimana il feto scalcia, muove gli arti e le labbra, può mostrare espressioni facciali.

I disturbi della madre
Di solito i disturbi dei primi mesi (nausea, vomito, stanchezza) tendono a diminuire fino alla scomparsa totale, anche se in qualche caso possono persistere il senso di pesantezza e i disturbi alle vie urinarie.
È un periodo in cui possono essere frequenti sonnolenza e svenimenti; l’affaticamento è una condizione normale perché il corpo è in una fase di rivoluzione più evidente e il peso del bambino continua a crescere.

L’alimentazione
Anche in questa fase della gravidanza le calorie in più da assumere rispetto alla normale alimentazione sono circa 100-200.
Le normali precauzioni da prendere in gravidanza sono:
- maggior quantità di acido folico e di fibre
- bere molto
- evitare cibi crudi o disinfettarli bene, onde evitare il rischio di contrarre salmonellosi o toxoplasmosi
Una buona abitudine, inoltre, è quella di assumere molte vitamine, che saranno molto utili per combattere il senso di stanchezza e sonnolenza. Se decidete di integrare le vitamine contenute negli alimenti con integratori farmaceutici chiedete prima il consiglio del medico perché, anche se si tratta quasi sempre di integratori naturali, possono contenere sostanze nocive per la vostra gravidanza.
IL BEBE' AL TERZO MESE DI GESTAZIONE
Settimana Dimensioni Cambiamenti embrionali e funzionali
9 3,7 cm/ 4 gr I denti, le unghie di mani e piedi e i follicoli dei capelli cominciano a svilupparsi. La pelle diviene più spessa. Lo scheletro e i muscoli crescono rapidamente. I nervi utili agli occhi, al naso, alla lingua e al sistema vestibolare dell'equilibrio sono al loro posto. Gli organi genitali esterni cominciano a rendere visibile la differenza tra femmine e maschi. Se le palpebre e i palmi delle mani vengono stimolati, reagiscono chiudendosi. Il nascituro risponde ai cambiamenti di posizione della madre.
10 - 11 5,3 cm/ 7 gr Il palato e i polmoni sono completi. I muscoli dell'apparato digerente funzionano. La cistifellea secerne la bile, i genitali esterni sono ben definiti e il cervello ha l'organizzazione basilare che possederà anche da adulto. Se gli si stimola la fronte, il bambino sposterà la testa.
12 7,5 cm/ 14gr Le cellule del gusto sono mature. Il nervo olfattivo, che governa l'odorato, è completamente sviluppato. I polmoni cominciano a espandersi e a contrarsi regolarmente. Pollice e indice possono essere contrapposti l'uno all'altro. Tutti i principali sistemi sono formati. Il nascituro puà scalciare, muovere i piedi e serrare le dita, aggrottare la fronte e contrarre le labbra. Se le labbra vengono toccate, egli risponde succhiando. Con la 12a settimana, i bambini cominciano a mostrare le proprie caratteristiche individuali, particolarmente per le espressioni facciali. Il sesso del nascituro ora si individua grazie ai genitali esterni.
LA MAMMA AL TERZO MESE DI GRAVIDANZA
Settimana L'esperienza della gravidanza
9 - 10

La vita si allarga lentamente e i sintomi iniziali della gravidanza, inclusi urinare frequentemente, sensibilità del seno, nausea e stanchezza possono persistere. Probabilmente si verificherà un aumento di peso di circa un chilo; i sintomi della nausea, comunque, possono avere disturbato l'appetito, causando una perdita di peso.

11

I sintomi iniziali della gravidanza, inclusi urinare frequentemente, sensibilità del seno, nausea e stanchezza cominciano o decrescere.

12 I sintomi iniziali della gravidanza, inclusi urinare frequentemente, sensibilità del seno, nausea e stanchezza spariscono nella maggior parte dei casi.
         
 3 mesi                                                                                
 
           

2 - MESE

2-Mese

I cambiamenti embrionali e funzionali del bambino durante il secondo mese di gestazione. All'embrione mancano ormai solo quattro settimane per proseguire nell'abbozzo di tutti gli organi che ancora gli mancano

Secondo mese di gravidanza4+4/8+5 settimane

embrione 7 settimaneI primi due mesi (embriogenesi) servono per le grandi manovre, per la formazione degli organi principali, i successivi sette per gli aggiustamenti ecco perchè è importante avere al più presto la certezza di essere incinte. E' proprio nei primi due mesi che l'embrione è più sensibile ad infezioni e aggressioni varie che rischierebbero di turbare i normali processi di formazione degli organi. 
Queste aggressioni continueranno ad essere particolarmente pericolose fino al terzo mese


Quinta settimana:
 a circa 35 giorni l'embrione misura 8 millimetri. Le tre parti principali del cervello sono presenti insieme ai nervi del cranio e a quelli vertebrali. Occhi, orecchie e naso cominciano a formarsi. Gli occhi hanno il colore e le orecchie hanno i canali uditivi. Si nota un abbozzo degli arti superiori e inferiori. Comincia lo sviluppo del cuore. Il tratto dell'apparato digestivo, la milza e il pancreas sono formati. Il cordone ombelicale è completo. 


Sesta settimana: a circa 42  giorni l'embrione misura 13 mm. Le braccia sono troppo corte per potersi incontrare ma appaiono i primi rudimenti di dita. La punta del naso si è formata. Alcuni dei centri principali del cervello, inclusi talamo, ipotalamo e cervelletto, sono costituiti. La testa e il collo formano la metà del corpo. Cartilagine e ossa si sviluppano; appaiono testicoli e ovaie. 
Si hanno i primi riflessi come il succhiare e lo stringere. Il cuore pompa sangue e l'elettrocardiogramma del feto è simile a quello dell'adulto. L'embrione risponde al tatto e si notano i primi movimenti, troppo lievi però perchè la madre se ne possa accorgere
A 6 settimane l'embrione fluttua nel liquido amniotico che lo protegge. È attaccato alla placenta attraverso il cordone ombelicale: da qui riceve i nutrimenti e l'ossigeno necessario per il suo sviluppo, ma sono anche eliminati anidride carbonica e rifiuti del metabolismo. La placenta consente il passaggio delle molecole piccole ma non fa passare quelle più grandi come le ematiche, creando un'essenziale difesa. Nel caso per esempio che il bambino abbia una composizione sanguigna incompatibile con quella della madre, potrebbe scattare una risposta immunitaria per espellere il "corpo estraneo"

embrione 8 settimaneSettima settimana: da questo momento in avanti il nascituro cessa di essere embrione e diviene feto (nell'immagine feto di sette settimane). E' lungo circa 2 centimetri per un peso di 2 grammi. Il viso si arrotonda eassume un aspetto più umano. Il collo collego la testa al corpo. Altri sviluppi: i canali semicircolari dell'orecchio, il palato, le valvole del cuore e le cellule nervose della retina. Il feto risponde a stimoli semplici. Alla fine della settima settimana si compie un avvenimento importante: ha inizio l'ossificazione dello scheletro che proseguirà poi per anni e anni e sarà completata solo nell'età adulta. Tiene le mani appoggiate sul ventre, le gambe piegate con le ginocchia in fuori e i piedi riuniti come se stesse per nuotare.

Ottava settimana: in quest'epoca gestazionale il feto misura 4 cm per circa 3 grammi di peso. Gli occhi si spostano al centro della faccia. Si formano le prime papille gustative.La testa costituisce metà corpo. Lo stomaco è grande mentre braccia e gambe sono piccole. Lievi tocchi delle labbra o delle narici causano un piegarsi della testa e del tronco. L'attività delle onde cerebrali ora somiglia a quella di un adulto


(Feto di 8 settimane circa e sotto l'evolversi di una gravidanza)

gravidanza da 0 a 9 mesi                                                                     

IL BEBE' AL SECONDO MESE DI GESTAZIONE
Settimana Dimensioni Cambiamenti embrionali e funzionali
5 8 mm (a 35 giorni) Le tre parti principali del cervello sono presenti insieme ai nervi del cranio e a quelli vertebrali. Occhi, orecchie e naso cominciano a formarsi. Gli occhi hanno il colore e le orecchie hanno i canali uditivi. Si nota un abbozzo degli arti superiori e inferiori. Comincia lo sviluppo del cuore. Il tratto dell'apparato digestivo, la milza e il pancreas sono formati. lì cordone ombelicale è completo.
6 13 mm (a 42 giorni) Le braccia sono troppo corte per potersi incontrare ma appaiono i primi rudimenti di dita. La punta del naso si è formata. Alcuni dei centri principali del cervello, inclusi talamo, ipotalamo e cervelletto, sono costituiti. La testa e il collo formano la metà del corpo. Cartilagine e ossa si sviluppano; appaiono testicoli e ovaie. Si hanno i primi riflessi come il succhiare e lo stringere. Il cuore pompa sangue e l'elettrocardiogramma del feto è simile a quello dell'adulto. L'embrione risponde al tatto e si notano i primi movimenti.
7 2 cm / 2 gr Da questo momento in avanti il nascituro cessa di essere embrione e diviene feto. Il viso si arrotonda e assume un aspetto più umano. Il collo collego la testa al corpo. Altri sviluppi: i canali semicircolari dell'orecchio, il palato, le valvole del cuore e le cellule nervose della retina. Il feto rispon de a stimoli semplici.
8 4 cm / 3 gr Gli occhi si spostano al centro della faccia. Si formano le prime papille gustative. La testa costituisce metà corpo. Lo stomaco è grande mentre braccia e gambe sono piccole. Lievi tocchi delle labbra o delle narici causano un piegarsi della testa e del tronco. L'attività delle onde cerebrali ora somiglia a quella di un adulto.
LA MAMMA AL SECONDO MESE DI GRAVIDANZA
Settimana L'esperienza della gravidanza
5

Possono iniziare i classici sintomi della gravidanza: urinare con frequenza, ingrossamento delle vene, sensazione di secchezza al mattino, nausea. Probabilmente una maggiore stanchezza; alcune donne sentono una estrema spossatezza. Il petto si allarga divenendo più sensibile e potrà dolere. L'area pigmentata intorno ai capezzoli (areola) si scurisce e cominciano a formarsi i condotti per il latte. Si evidenziano i primi segni di tensione al petto. Le gengive si ammorbisdiscono e possono sanguinare.

6 - 7 L'utero si ingrossa e la cervix diviene morbida e bluastra. Ora èpossibile fare una diagnosi fisica della gravidanza. Il colostro puà fuoriuscire dai capezzoli. Nausea e vomito possono aumentare.
8 La vita si ingrossa e gli abiti diventano stretti.

1 - MESE

1-Mese


quarta settimana di gravidanzal primo mese di gravidanza per i primi 14 giorni non è di gravidanza: il concepimento si verifica circa 14 giorni dopo l'inizio dell'ultima mestruazione, in corrispondenza con l'ovulazione, ed è questa la vera data di inizio della gestazione. 
Essendo però difficile fissare con certezza il giorno dell'ovulazione (e ancor più quello della fecondazione), si preferisce datare la gravidanza a partire da un dato certo com'è appunto il primo giorno dell'ultima mestruazione.

Nella maggior parte dei casi la mamma non si accorge di nulla fino al mancato arrivo delle mestruazioni.


Annotate il vostro peso in modo da potere controllare l'aumento ponderale nei mesi che verranno.
La futura mamma dovrebbe evitare, se possibile, radiografie del bacino nella terza e quarta settimana dopo l'ultima mestruazione: le radiazioni X potrebbero danneggiare gravemente un uovo appena fecondato.

1 settimana L'ovulo è fertile dopo circa due ore dal rapporto sessuale.

2 settimana Vengono prodotte le gonadotropine corioniche (più conosciute come Beta HCG) che provocano una risposta positiva al test di gravidanza

3 settimana All'inizio della terza settimana viene a mancare la prima mestruazione

4 settimana Dodici giorni dopo avere saltato le mestruazioni il test fatto a casa con le urine rivelerà una gravidanza

IL BEBE' AL PRIMO MESE DI GESTAZIONE
Settimana Dimensioni Cambiamenti embrionali e funzionali
1 microscopiche Nel corso della prima settimana, l'embrione passa da un grumo di 4-8 cellule a una pallina di 16-32 cellule a forma di lampone e infine a una sfera vuota di circa 150 cellule.
2 0,33 mm L'embrione si fissa sulla parete uterina.
La placenta inizia il processo di formazlone.
Il sistema nervoso comincia a svilupparsi.
3 1,8 mm (a 20 giorni) Si sono formati rudimenti di cervello, di occhi, spina dorsale e sistema nervoso periferico. Appaiono i primi vasi sanguigni e si delinea il cuore.
4 6 mm (a 28 giorni) Si sviluppa un blocco di 40 paia di muscoli. Appaiono 33 paia di vertebre. Il cuore comincia a battere. Il corpo, lungo quanto il diametro della punta di una penna, consiste nella testa, nel tronco, in una coda e un inizio di minuscole braccia. La bocca si apre e, stimolando la pelle, si hanno dei movimenti lenti e generalizzati della testa, del tronco e delle estremità. La placenta è pienamente funzionale.
LA MAMMA AL PRIMO MESE DI GRAVIDANZA
Settimana L'esperienza della gravidanza
1

L'ovulo è fertile dopo circa due ore dal rapporto sessuale.

2 Vengono prodotte le gonadotropine corioniche che provocano una risposta positiva al test di gravidanza.
3 All'inizio della terza settimana viene a mancare la prima mestruazione.
4 Dodici giorni dopo avere saltato le mestruazioni il test fatto a casa con le urine rivelerà una gravidanza (con una precisione pari all'80%).

Ecografia a 6 settimane
ecografia 6 settimane

Embrione a 6 Settimane
embrione 6 settimane